Infermieri a lezione di vaccini: ecco il corso Fad gratuito sulle vaccinazioni

E’ on line il corso di formazione a distanza, gratis per gli infermieri iscritti agli albi, sulle vaccinazioni (www.fadinmed.it) che vuole fornire tutte le informazioni evidence based sull’argomento, chiarendo efficacia e rischi e offrendo anche spunti di comunicazione che possono essere utili nella discussione con i genitori

 
Il Consiglio nazionale della Federazione IPASVI ha unanimemente riconosciuto la necessità delle campagne vaccinali e ha dichiarato il proprio impegno per contribuire all’informazione e all’educazione alla salute che deve essere la base di una nuova cultura della popolazione, in accordo con la comunità scientifica nazionale e internazionale che riconosce alle vaccinazioni un ruolo essenziale a livello di prevenzione e di lotta alle principali malattie diffusive.
E’ su questa linea che è stata decisa la realizzazione di un corso di formazione a distanza sulle vaccinazioni (www.fadinmed.it) che vuole fornire tutte le informazioni evidence based sull’argomento, chiarendo efficacia e rischi e offrendo anche spunti di comunicazione che possono essere utili nella discussione con i genitori.
Il corso “Le vaccinazioni” (codice ECM 205236, gratuito, 8 crediti ECM, online fino al 29/09/2018, provider ECM nazionale Zadig n. 103), rivolto esclusivamente agli iscritti IPASVI, recepisce le ultimissime novità legislative e fornisce elementi pratici indispensabili per l’attività quotidiana.
Da oggi è quindi online il corso FAD gratuito per infermieri, infermieri pediatrici e assistenti sanitari dedicato a vaccini e vaccinazioni.
“La Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi – si legge nel documento di posizionamento del Consiglio nazionale Ipasvi -, firmataria anche della Carta di Pisa sulle vaccinazioni negli operatori sanitari per riconoscere il valore della vaccinazione soprattutto tra i professionisti, ha chiaramente sottolineato la necessità che il suo ruolo, per ottenere i migliori risultati, tenda in termini di empowerment dei pazienti, a comunicare in modo intenzionale con l’assistito e agevolare così la scelta vaccinale”.
“Riconfermiamo – afferma la presidente Ipasvi Barbara Mangiacavalli – la nostra massima collaborazione in termini di attività professionale e progettuale alle istituzioni preposte alla programmazione e ad assicurare agli assistiti e alla comunità scientifica la presenza attiva degli infermieri e assistenti sanitari, come sempre finora dimostrato nonostante le pesanti carenze di organici, per garantire di fa fronte ai bisogni dei pazienti. La nostra professione – aggiunge –  come quella di chiunque ha scelto di garantire assistenza e salute dei cittadini, non ha nemici solo nella razionalizzazione, ma c’è un nemico più grande e subdolo che sta crescendo: l’ignoranza. E’ un vero e proprio fuoco, alimentato da una scorretta informazione che spesso, frutto anch’essa di altrettanta ignoranza ma questa volta anche colpevole di non saper ammettere i propri errori, distrugge, l’opera difficile di informazione, educazione e prevenzione che si fa per i cittadini”.
L’obiettivo del corso, come accennato,  è fornire informazioni evidence based e consigli sul comportamento nelle varie condizioni.
Ecco i temi affrontati:
Perché è importante vaccinarsi

  • Le malattie prevenibili con le vaccinazioni
  • Le coperture vaccinali
  • L’obbligo vaccinale
  • Vaccinazioni solidali e immunità di gregge

Come e quando vaccinarsi?

  • Il piano nazionale della prevenzione e il piano nazionale della prevenzione vaccinale
  • Il calendario vaccinale
  • Le vaccinazioni per fasce di età
  • Il piano nazionale morbillo e rosolia
  • Menigite: è davvero emergenza?
  • La seduta vaccinale

I vaccini come farmaci

  • Vaccini e malattie prevenibili
  • Meccanismo d’azione dei vaccini
  • Cosa contengono i vaccini
  • Produzione e controlli
  • Additivi

La sicurezza dei vaccini

  • La vaccinovigilanza
  • Definizione di evento avverso
  • La segnalazione
  • I dati italiani di vaccinovigilanza
  • Gli eventi avversi più temuti (le allergie)
  • Le controindicazioni (vere e false)

Un po’ di chiarezza sui vaccini

  • Rifiuto ed esitazione
  • Dubbi e obiezioni
  • La percezione del rischio
  • Accuse smentite
  • Il caso dell’autismo
  • Sentenze

Il ruolo degli operatori sanitari

  • L’atteggiamento degli operatori sanitari
  • L’informazione
  • Le fonti di informazione
  • La comunicazione
  • La formazione
  • Il counseling
  • Le reti

Chi non ha ancora svolto quest’anno corsi FAD sulla piattaforma  FADINMED deve prima farsi accreditare nel sito IPASVI alla pagina http://www.ipasvi.it/fnomceo/ gli altri possono accedere direttamente dalla piattaforma www.fadinmed.it.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.